Progetto Progema 2019-02-27T12:52:04+00:00

Processi Green per l’Estrazione di principi attivi e la depurazione di MAtrici di scarto e non.

PROGEMA

Partner

Le acque di scarto della filiera olearia (FO) rappresentano un problema ecologico di notevole impatto soprattutto nelle regioni del Mediterraneo, tenuto conto del loro notevole potere inquinante, della concentrazione di tutte le attività produttive in un ristretto arco temporale e del consumo elevato di acqua attuato nei processi di lavaggio. I principali componenti chimici responsabili dell’azione inquinante, sono altresì molecole di grande interesse per una loro potenziale applicazione in ambito salutistico.

Sintesi

Il progetto si propone di attuare un’innovazione di processo sulle acque di vegetazione della FO che consenta: a) l’estrazione e ricollocazione di composti organici farmacologicamente attivi, b) l’abbattimento del loro potere inquinante c) il possibile riutilizzo nei processi produttivi dell’acqua trattata.

Sarà anche valutata la possibilità di recupero energetico durante le fasi di trattamento delle acque di vegetazione mediante processi fotocatalitici.

Pertanto, il principale risultato atteso consiste nella progettazione e realizzazione di due impianti prototipali integrati, innovativi e sostenibili: uno sfrutterà tecnologie più performanti e compatte quali l’estrazione con acqua subcritica e la depurazione con acqua supercritica e/o foto-Fenton e l’altro sfrutterà tecnologie  sostenibili per l’ambiente quali estrazione con microalghe e depurazione con fotocatalisi solare.